Le promesse dei centri tricologici.

11/05/2015

L'altro giorno sfogliando un giornale ho trovato l'ennesima pubblicità dell'ennesimo centro tricologico che con messaggi al limite della correttezza prometteva risultati eclatanti nella terapia della calvizie. Ritengo utile, pertanto,  riassumere quali sono i trattamenti che la comunità scientifica internazionale ritine efficaci nel trattamento della Calvizie androgenetica:

 

  • FINASTERIDE: è un farmaco che si prende per bocca, utilizzato anche nell'ipertrofia prostatica

  • MINOXIDIL: è un farmaco antiipertensivo che non viene quasi più usato come tale. In tricologia viene somministrato localmente 2 volte al giorno. Per questi 2 farmaci c'è accordo nella comunità scientifica nel considerarli efficaci quantomeno nel rallentare la progressione dell'alopecia androgenetica. In alcuni casi si può avere anche un recupero qualitativo. Da ricordare che occorre prescrizione medica per poterli acquistare.

 

Altri trattamenti si dimostrano anch'essi efficaci ma occorrono ulteriori studi per stabilirlo con certezza:

 

  • MESOTERAPIA: Infiltrazioni locali con sostanze vasoattive, nutrienti ecc.

  • PRP:  Si tratta della infiltrazione locale di piastrine autologhe, in pratica si fa un prelievo di sangue del paziente, poi il sangue viene centrifugato fino ad isolare il siero con le piastrine ed il tutto viene reiniettato nella zona da trattare. Si sfruttano le proprietà rigeneranti delle piastrine.

  • LATANOPROST: E' un collirio che viene usato per il glaucoma che ha mostrato effetti stimolanti nei confronti dei bulbi piliferi. E' ancora in fase di sperimentazione.

 

Ricordiamo poi che il trapianto dei capelli è l'unico trattamento al momento che può determinare un rinfoltimento reale.

 

 

 

Please reload

Featured Posts

Cellule Staminali

September 24, 2014

1/1
Please reload

Recent Posts
Please reload

Archive